La Musica è Finita?



Arci, AudioCoop, Amici della Musica, Cemat in occasione della Festa Internazionale della Musica del 21 giugnoin collaborazione con il C.Re.S.Co e Femi organizzano:
La Musica è Finita?

Quali proposte per maggiori risorse da investire nella musica del domani tra liberalizzazioni e un mercato bloccato.

mercoledì 21 giugno – dalle ore 10.30 alle ore 13.00 presso il Forum del Terzo Settore – Piazza Mattei 10, Roma

E’ un momento molto complicato per la musica. Crisi economica globale, rivoluzione digitale, cambiamento della fruizione del tempo libero stanno provocando un calo costante e vistoso delle risorse per sostenere ed investire nel settore musicale.
Oramai azzerati gli introiti discografici, si registra anche un calo costante degli introiti della musica dal vivo con meno eventi e più difficoltà al botteghino.

Solo i diritti primari e connessi, assieme all’e-commerce digitale, segnano un segno più per il settore della nuova musica, oltre ai talent show televisivi e al boom nell’offerta di contenuti gratuiti musicali sui social network, diffondendosi le licenze Creative Commons.
In tali ambiti i soggetti innovatori, coloro che fanno della musica un percorso originale e inedito, devono costruire nuovi percorsi per non rischiare di essere schiacciati da pochi e grandi soggetti, dalle major ai grandi editori.

Quali prospettive per le società di collecting? Che fine farà la Siae? Quali orizzonti per i diritti di interpreti ed esecutori dopo la liberalizzazione in questo settore? Come sosteniamo la musica dal vivo e la formazione di nuovo pubblico? Quale sarà il rapporto tra fondi statali e Regioni?

Intervengono:

Carlo Testini (Arci), Cristoph Storbeck (WIN – Manifesto Indipendente), Luca Fornari (Rete dei Festival), Luca Ricci (Cresco – Arte Contemporanea), Sandro Pascucci (Smart, società artisti europei),
Giordano Sangiorgi (MEI – Meeting Etichette Indipendenti), Vincenzo Barbalarga (Acep, aderente al Crea), Giulio Stumpo (Eccom/We Are More),Guido Scorza (avvocato), Adriano Bonforti (Patamu), Roberto Pietrangeli (Amici della Musica), Gisella Belgeri (CEMAT/Movem), PiottaMassimo Pontoriero (Felsa), Peppe Casa (Martelive), Sergio Garroni (Fiofa), Fabio Fila (Doc Servizi), Fabrizio Brocchieri (AudioCoop), Enrico Deregibus(Monferr’Autore – Rete dei Festival), Astrid Wiedersich Avena (avvocato), Luca Nicotra (Agorà Digitale) e altri.

E’ stata invitata l’on. Manuela Ghizzoni (Presidente della Commissione Cultura, Scienza, Istruzione della Camera dei Deputati).


Nel corso dell’evento il Presidente del Nuovo Imaie Andrea Micciche’ premiera’ gli Area quali migliori artisti indipendenti italiani di tutti i tempi come risultato dal grande referendum indetto dal MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti tra 50 giornalisti italiani del settore musicale presentato all’ultimo Salone del Libro di Torino. Per l’occasione gli Area presenteranno alla stampa e agli operatori i loro progetti futuri.
Inoltre, Tommaso “Piotta” Zanello e Cisco  presenteranno il progetto I.P.E.R.  – Indipendenti Per l’Emilia-Romagna con il progetto musicale di solidarietà  “Ancora in Piedi” al quale hanno aderito decine di artisti indipendenti italiani supportato da Arci e AudioCoop.
Saranno presenti le telecamere di Rome Live Music e di Altra Tv del Circuito FEMI – Federazione Media Digitali Indipendenti, la web Radio CEMAT  e le frequenze di Fly Web Radio.


E’ possibile seguire l’evento in video streaming sui siti:
e sulla web radio Radio Cemat www.radiocemat.org


Per info:
- Arci (cultura@arci.it, 06.41609501);
- Audiocoop (info@audiocoop.it )
- Amici della Musica (amicidellamusicainfo@libero.it )
Per informazioni sulla sede: Forum del Terzo Settore – Piazza Mattei 10, Roma - Tel 06 68892460



Commenti