Festival Non Solo Mameli...



una lunga edizione di jazz e contaminazioni

Dopo il successo dello scorso anno, l’Associazione Cibo per la Mente presenta la nuova edizione del Festival Non Solo Mameli, che si terrà a Roma al Parco delle Accademie dal 3 al 13 luglio, con un cartellone artistico che conta 11 giornate consecutive di programmazione, 26 performance artistiche ed oltre 100 artisti coinvolti.



Sulla spinta del successo della prima edizione, il “Non Solo Mameli–Festival di musica jazz e contaminazioni” si inserisce a pieno titolo tra i maggiori eventi dell’estate romana. Con un cartellone artistico d’eccezione, presenta al pubblico ben 11 giornate consecutive di programmazione dal 3 al 13 luglio, ospitando 26 performance artistiche tra musica, danza, readings e expò di pittura, per un totale di oltre 100 artisti coinvolti. La manifestazione, progettata e organizzata dall’Associazione Culturale “Cibo Per La Mente”, si terrà presso il Parco delle Accademie del quartiere Eur-Montagnola.

Per questa seconda edizione, la direzione artistica della sassofonista romana Milena Angelè predilige, ad un taglio esclusivamente jazz, l’apertura a commistioni e contaminazioni in cui il jazz rimane comune denominatore: la matrice jazzistica è presente quindi nel tango argentino diJavier Girotto e gli Aires Tango - che martedì 3 luglio alle ore 21 inaugureranno il Festival,  nel choro brasiliano di Gabriele Mirabassi in duocon Roberto Taufic (4 luglio), nel rock del progetto “Tricycles” di Maurizio Giammarco in trio con Dario Deidda e John B. Arnold (13 luglio).

Tra gli altri nomi in cartellone: il quartetto di Joel Frahm & Lage Lund (12 luglio), dal respiro jazz più contemporaneo e internazionale, preceduto l’11 luglio dalle commistioni con elettronica, jungle e R’n’B di Daniele Tittarelli e Francesco Lento e del loro progetto FRESH FISH.Mood etnico e folklorico sia nella performance al piano solo del musicista argentino Natalio Mangalavite (9 luglio), sia nel progetto del Silvia Manco “Casa Azul” trio, che sceglie il Festival per la presentazione ufficiale del nuovo album“Casa Azul – Sketches of Frida Kahlo” (7 luglio), in uscita con l’etichetta Dodicilune.

Elementi di continuità con il jazz anche nelle melodie originali del duo composto dalla cantante Federica Zammarchi e dal giovane talento Enrico Zanisi (5 luglio) che ospitano come special guest Gabriele Mirabbasi, nell’ASI’ 4tet feat. Ermanno Dodaro (4 luglio) e nella canzone della tradizione romanesca reinterpretata dal noto attore Giorgio Tirabassi, live con il suo quintetto il 6 luglio.

Due le big band presenti in cartellone, a richiamare l’immaginario storico della dimensione collettiva del jazz: la IALS Big Band diretta da Gianni Oddi e la Veterans Big Band di Marco Aquarelli.
Ad introdurre ogni giornata di programmazione, per l’orario dell’aperitivo la direzione artistica punta sulle proposte di talenti emergenti, presentando i loro nuovi input e nuove aperture artistiche.
Come cornice al già poliedrico palinsesto, performance di danza, readings e expò di pittura.

Con il patrocinio gratuito della Provincia di Roma, il Festival è ideato e prodotto dall’Associazione Culturale “Cibo Per La Mente”, in collaborazione con la Scuola di Musica “Artidee – Laboratorio di Arti e Musica” e reso possibile esclusivamente grazie al finanziamento delle società private Vita Trasporti Srl e Baiocco Noleggio Srl.

INFO LOGISTICHE:
Articolato dal 3 al 13 luglio 2012, il Festival sarà ad ingresso gratuito per tutti gli eventi in programma. Il Parco delle Accademie è situato a Roma in zona Eur Montagnola, accessibile sia dall’ingresso in viale delle Accademie che da via Attilio Ambrosini.
I “Concerti aperitivo” delle ore 19.30, saranno seguiti dal live principale previsto per le ore 21, mentre l’area dedicata agli stand di arte, artigianato e antiquariato e la zona lounge saranno fruibili sin dalle ore pomeridiane a partire dalle 16.

Per tutte le info sul Festival e il cartellone artistico: www.nonsolomameli.com

Commenti