Marco Cappelli’s Italian Surf Academy live



Domenica 5 Agosto 2012
Officina Culturale
Babilonia
Via Timoleone, 10
(zona Teatro Greco)
Taormina Sicilia
ore 21,15 ingresso libero

dopo il concerto
Visionaria Lapsus Selection




The Italian Surf Academy
Marco Cappelli, guitar
Luca Lo Bianco Bass
Francesco Cusa, drums
visual by Lapsus

Il cinema italiano degli anni '60 e '70 è stato caratterizzato da sensazionali innovazioni artistiche a livello registico. C’è un altro aspetto che, però, si tende troppo spesso a sottovalutare: quello musicale.

Colonne sonore originali hanno saputo creare atmosfere uniche e sono state la componente essenziale e irrinunciabile di tante pellicole made in Italy, basti pensare agli intramontabili western firmati Sergio Leone e agli inquietanti scenari dei film di Mario Bava.

Marco Cappelli, professore di chitarra classica al conservatorio di Palermo, Francesco Cusa, batterista e compositore e Luca Lo Bianco, noto jazzista nel panorama internazionale, formano un eclettico trio di eccezione che dà vita ad un progetto chiamato Italian Surf Academy.

Con la loro musica ci riportano indietro agli anni d’oro della cinematografia made in Italy tramite la rivisitazione di sonorità familiari e illustri, riscoprendo le musiche con originalità che rende il tutto imprevedibile: l’improvvisazione.

“Il trio è nato per gioco. “La surf music è una componente fondamentale per chiunque suoni la chitarra elettrica e il progetto è nato eseguendo cover di canzoni classiche americane, ad esempio i Beach Boys. 

Abbiamo pensato di portare il progetto negli Stati Uniti riprendendo le colonne sonore della nostra tradizione cinematografica, genere horror, western e di serie B”. (Marco Cappelli)

Italian Surf Academy ha finalmente il suo disco in uscita in luglio 2012 per l’etichetta newyorkeseMode Records/ Avant (la sezione jazz avantgarde di Mode).


Marco Cappelli's Surf Academy A night of surf guitar music.
Il sound fiammeggiante dall'american dream dei '60 e '70, reinterpretato dalle orecchie "malate" di uno straordinario trio di improvvisatori: Marco Cappelli – guitar, Luca Lo Bianco – bass, Francesco Cusa- drums Il chitarrista napoletano domiciliato da tempo a New York è protagonista di un singolare percorso artistico – che lo vede oramai passare con disinvoltura dall'esecuzione della scrittura musicale più rigorosa alla pratica dell'improvvisazione – lascia confluire nelle sue esecuzioni le eterogenee esperienze musicali di cui si va arricchendo, proponendo programmi che gettano un ponte fra il repertorio contemporaneo tradizionale e la più ardita sperimentazione.

Nel Surf trio "fingendo" di rivisitare il patrimonio tradizionale americano dei '60 e '70, sviluppa quel suono downtown, ormai celebrato marchio di fabbrica, che ha assimilato sperimentando al fianco dei più importanti nomi dell'area newyorchese, da John Zorn a Marc Ribot, Elliott Sharp, Anthony Coleman, Adam Rudolph… solo per citarne alcuni.

Gli Ensemble dei quali Marco Cappelli fa parte, tanto come band leader che come semplice componente, rispecchiano la varietà dei suoi interessi musicali: dall'interpretazione del repertorio contemporaneo a sperimentazioni più radicali non trascurando la composizione vera e propria.

Il suo EGP (Extreme Guitar Project), 10 brani originali a lui dedicati da compositori della scena Downtown di New York, gia` registrato in cd per Mode Records nel 2006, diventa una serie di Nuove Musiche per sola chitarra che Marco Cappelli curerà per la prestigiosa casa editrice Edition Peters.

Qui nel Surf Academy con il batterista e compositore Francesco Cusa, improvvisatore tra i più richiesti nella scena contemporanea, mente del collettivo "Improvvisatore Involontario", fautore di tantissimi progetti nell'ambito dell'interdisciplinareità artistica e della ricerca, e il contrabbassista palermitano Luca Lo Bianco, che dopo una formazione classica, si è spinto sempre di più nei territori dell'improvvisazione, della conduction e nella commistione dei generi.
Per il concerto siciliano, special guest A.Lapsus ai visual.

www.marcocappelli.com

Listen
http://soundcloud.com/marco-cap/django-luis-enriquez-bacalov
http://soundcloud.com/marco-cap/sesso-matto-armando-trovajoli
http://soundcloud.com/marco-cap/02-cinque-bambole-p-umiliani

Mode Records:


Dopo il concerto Visionaria Lapsus selection, selezioni di musiche e visual a cura di A.Lapsus 


Aggiornamenti, link, foto e video su www.lapisnet.it:

Commenti