Sono aperte le iscrizioni al corso
L’IMPRESA CULTURALE:
START-UP PER IL CINEMA E L’INDUSTRIA MUSICALE
IL CORSO FORNISCE COMPETENZE SPECIALISTICHE PER
L’IDEAZIONE E L’AVVIO DI NUOVE IMPRESE

48 ore di formazione
realizzate in 6 incontri da inizio novembre a metà dicembre

Il corso è realizzato da
FONDAZIONE ATER FORMAZIONE ente di formazione specializzato nel settore della cultura

con la collaborazione di

ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna, AGIS Delegazione Emilia Romagna, LEGACOOP
                                                                                    
e                                                                                              
Incredibol                     logo-doc                


Il contesto di riferimento
Ogni territorio che voglia essere competitivo nel nuovo ambiente globale in continua evoluzione deve creare le condizioni propizie al fiorire della creatività e dell'innovazione in una nuova cultura imprenditoriale (Libro verde Unione Europea 2010).
L’Emilia Romagna considera la cultura, la creatività e l’ innovazione fattori strategici di sviluppo, da indirizzare e sostenere in una nuova ottica intersettoriale (Piano Territoriale 2010).

Bologna appartiene al network “città creative” promosso dall’UNESCO al fine di sostenere la creatività quale elemento essenziale per lo sviluppo di un territorio e per favorire lo scambio di esperienze e capacità.
Molteplici sono azioni intraprese a livello regionale per favorire lo sviluppo di nuovi progetti d’impresa nel settore della cultura e della creatività e i corsi qui presentati si pongono in continuità e in collegamento con progetti realizzati in particolare nella provincia di Bologna da diverse istituzioni (Provincia, Comune di Bologna, Camera di Commercio).

Le competenze per lo start up di imprese nel settore del cinema e all’industria musicale
Il corso prepara professionalità specialistiche essenziali per l’ideazione e la costituzione di nuovi progetti imprenditoriali sviluppando capacità di analisi del contesto competitivo nei settori del cinema e dell’industria musicale  e fornendo conoscenze sulle tecniche e le modalità di sviluppo di un business plan.
Le lezioni sono programmate in sei incontri a cadenza settimanale che si terranno  a Bologna il giovedì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

Le docenze saranno realizzate da esperti di settore del cinema e dell’industria musicale e rappresentanti del mondo imprenditoriale.
Destinatari:  15 lavoratori inseriti in piccole e medie imprese prevalentemente con contratti precari e/o giovani professionisti a partita Iva,  provenienti da percorsi di studi e/o percorsi esperenziali in campo culturale, interessati ad avviare nuove imprese e proporre progetti in grado di imporsi nel mercato.

Il corso è co-finanziato dal Fondo Sociale Europeo, dalla Regione Emilia Romagna e dalla Provincia di Bologna ed è prevista una quota individuale di partecipazione di 144 euro lorde.

Scadenza bando per l’ammissione: 31 ottobre 2012
Sede: Bologna, via Oberdan 24
Per informazioni o iscrizioni www.oltrelequinte.it oppure telefona a Fondazione Ater Formazione al numero 059/345310. Consulta anche il blog http//oltrelequinte.wordpress.com

Commenti