Marco Cappelli's italian Surf Academy‏


Dopo il successo del tour Americano, l’Italian Surf Academy di Marco Cappelli sbarca in Sicilia, il 18 Dicemnbre a Palermo e il 19 Dicembre a Catania, per presentare il nuovo disco acclamato negli Usa: “The American dream”

Marco Cappelli's Italian Surf Academy

Martedi 18 Dicembrre 2012
Teatro Garibaldi Aperto
Piazza magione – Palermo
opening act: 

Impromptus #1
Giuseppe Torre - live electronics
Marco Cappelli - guitar


Mercoledi 19 Dicembre 2012
Centro Culture Comntemporanee Zo
Piazzale Asia, 6 – Catania
Ore 21, ingresso euro 7
a seguire:
Visionaria Lapsus selection

Marco Cappelli's Italian Surf Academy
Marco Cappelli, guitar
Luca Lo Bianco, bass
Francesco Cusa, drums
Special guest: Vj Lapsus, live visuals




"Take one Italian guitarist active in the Downtown Improvisation and New Music scene - combine with youthful influences of movie music and Spaghetti Westerns - mix well with a love of '60s Surf Sound (think The Ventures, Beach Boys, etc.) bathed in reverb - anchor with a solid rhythm section of bass and drums.. and you get the Italian Surf Academy! Certainly the baddest bad Morricone you've ever heard - as well as themes from other '60s Italian soundtrack stalwarts such as Piero Umiliani, Riz Ortolani, Carlo Rustichelli, Armando Trovajoli, and Luis Enriquez Bacalov!....". Bruce Lee Gallanter, Downtown Music Gallery

Marco Cappelli's Italian Surf Academy lavora sulle memorie sonore del cinema italiano degli anni ’60 e ’70: colonne sonore che hanno creato atmosfere uniche e sono state la componente essenziale di tante pellicole made in Italy, dagli "spaghetti western" di Sergio Leone e agli "horror" di Mario Bava.


Il sound fiammeggiante dall’ "American Dream" dei decenni immediatamente successivi al dopoguerra, reinterpretato dalle orecchie “malate” di uno straordinario trio di improvvisatori, "illuminati" dalle immagini proiettate da VJ Lapsus.

Questa la ricetta, condita con olio d'oliva nostrano, che Cappelli's Italian Surf Academy cucinerà per il suo pubblico sull'ingrediente di base di  un  "Suono Downtown New York" , ormai celebrato marchio di fabbrica, che Marco Cappelli ha assimilato sperimentando al fianco dei più importanti nomi dell’area newyorchese, da John Zorn a Marc Ribot, Bucth Morris, Elliott Sharp, Anthony Coleman, Adam Rudolph… solo per citarne alcuni.

Qui con il batterista e compositore Francesco Cusa, improvvisatore tra i più richiesti nella scena contemporanea, mente del collettivo “Improvvisatore Involontario”, fautore di tantissimi progetti nell’ambito dell’interdisciplinareità artistica e della ricerca, e il contrabbassista palermitano Luca Lo Bianco, che dopo una formazione classica, si è spinto sempre di più nei territori dell’improvvisazione, della conduction e nella commistione dei generi. 

Italian Surf Academy ha finalmente il suo disco: The American Dream è uscito in luglio 2012 per l’etichetta newyorkese Mode Records/ Avant (la sezione jazz avantgarde di Mode).


http://vimeo.com/47933217 (video di Salvo Cuccia)



Special guest per i concerti siciliani VJ Lapsus live visuals.

http://www.youtube.com/andrealapsus



Opening act il 18 Dicembre al Teatro Garibaldi Aperto di Palermo:

Impromptus #1
È l'incontro tra due  pratiche di  improvvisazione estemporanea.

Da un lato la chitarra  di Marco Cappelli che con i suoi forti cromatismi (nel senso tanto degli intervalli che del colore) rievoca la letteratura  del secondo novecento e oltre, fino all' attuale avanguradia newyorkese.



Dall'altro l'elettronica di Giuseppe Torre, nella quale i modelli di generazione sonora scaturiscono dall'interazione del performer con strumenti digitali hardware, software ed algoritmi personalizzati, come nella pratica della scena sperimentale della Digital Art e della Computer Music internazionale.



Il duo improvviserá su filmati sperimentali della scena newyorkese dei ‘i 50-‘60.



Giuseppe Torre ha studiato chitarra con Marco Cappelli presso il Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo. Attualmente insegna Digital Art presso il DMARC (Digital Media & Arts Research Centre dell' University of Limerick, Irlanda).



Per maggiori informazioni: http://www.muresearchlab.com/



A seguire del concerto il 19 Dicembre al Centro Zo di Catania:
Visionaria Lapsus selection, una selezione di immagini e suoni di Andrea Lapsus


Ecco dei link utili:

Su Lapisnet:
http://www.lapisnet.it/eventi/catania/marco-cappelli-s-italian-surf-academy-1.htm

Two audio tracks from the cd “The American Dream”


a video related to our recent july tour:



Some press:
Italy:
http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/puntata/ContentItem-c00ee5ea-8807-47ff-829b-48268ec5f2d1.html
http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/puntata/ContentItem-2b62de87-a9fd-416c-91ab-770f59525bb2.html
http://www.internazionale.it/opinioni/pier-andrea-canei/2012/10/30/124932/


Usa:

http://www.downbeat.com/defaultl.asp?sect=editorspicks201209#2
http://zapisnik.borisklepal.cz/surfarska-akademie-a-keramicky-pes/ 


Commenti