Tensor Tympani - Rassegna di musica sperimentale dal 27 marzo‏


A partire da mercoledi' 27 marzo con cadenza settimanale il Fanfulla ospiterà Tensor Tympani, rassegna di musica sperimentale di qualità di cui è disponibile in teaser trailer all'indirizzo http://vimeo.com/59773763

Gruppi di punta della scena jazzcore romana e non (Squartet, AY!, Testadeporcu), formazioni internazionali (Mulabanda, Heinz Karlhausen & The Diatonics), realtà consolidate dell'improvvisazione d'avanguardia (Acre, Re-Union ovvero Fabrizio Spera, Roberto Bellatalla e Sandro Satta) e personalità di spicco della scena rock underground (Dagger Moth) si alterneranno sul palco per dar luogo a quattro appuntamenti di musica di altissimo livello.


Programma

MERCOLEDÌ 27 marzo, ore 21
SQUARTET (jazzcore)
Superare gli sperimentalismi e ridefinire il concetto di "orecchiabile", "ballabile" e in ultima analisi "godibile", attingendo all' universo artistico della musica contemporanea. Questa la missione di una formazione che si puo’ considerare una vera e propria istituzione del jazzcore romano.

HEINZ KARLHAUSEN & The DIATONICS (brutal-jazz)
Trio di di base a Rotterdam, HK&D propone una musica originale dal sound rozzo e viscerale e di approccio eclettico, in cui si fondono con disinvoltura i dettami del jazzcore, dell’improvvisazione radicale, del math-rock. Del 2011 il loro disco per la nostrana “JazzCore Inc.”


GIOVEDÌ 4 aprile, ore 21
DAGGER MOTH (drone)
Progetto solista di Sara Ardizzoni, Dagger Moth é una one-woman-band, armata di chitarra elettrica, voce, elettronica, loop e noise, in bilico fra caos e struttura. Presenterà il suo primo album con partecipazioni illustri quali Giorgio Canali al mixer e Joe Lally dei Fugazi.

RE-UNION (high-octane free)
Spera, Bellatalla e Satta. Tre nomi di peso della scena improvvisativa europea compongono questo trio di grande classe che dal 2010 infiamma i palchi con il suo free jazz di altissimo livello. Del 2011 il primo cd per Rudi Records. http://www.youtube.com/watch?v=B7w9RvthBzw


GIOVEDÌ 11 aprile, ore 21
MULABANDA (improv-noise)
L’incontro di tre figure emergenti della musica improvvisata con un cane sciolto dell’Underground olandese. Il risultato é Mulabanda, gruppo dal sound compatto ed estremo che al Tensor Tympani presenterà il vinile ‘Lift Your Toes’, prodotto da QuintoQuarto e Silent Water.

ACRE (electro-acoustic noise)
Laptop, chitarra, batteria in una nuova sintesi in cui le singole voci diventano una.


GIOVEDÌ 18 aprile, ore 21
AY! (avant-latin)
Prendete il folklore sudamericano, aggiungete poliritmi africani e velleità caraibiche. Capovolgeteli, spezzettateli, esasperateli e inseriteli in contesti malleabili e coinvolgenti di funk, punk-jazz e noise. Avrete allora le sonorità del trio avant-latin AY! (Daniele Martini al sassofono, Fabiano Marcucci al basso e Marco Di Gasbarro alla batteria).

TESTADEPORCU (punktemporary)
Benché di chiara matrice noise, i testadeporcu (Diego D'Agata al basso e Claudio Trotta alla batteria) non rinunciano all'intransigenza del jazz fusa all'ignoranza hardcore e ordiscono un tessuto musicale estremo, fatto di schegge impazzite, di brani tanto brevi quanto veloci farciti di soluzioni in continuo movimento, con un cantato gutturale facente il verso a vari stilemi che vanno dall'hardcore classico alla musica contemporanea più colta in un progetto che alle capacità tecniche antepone la parodia, trasformando l'apparente cattiveria in un elemento comico da teatrino musicale grottesco.


Forte Fanfulla
Via Fanfulla da Lodi 5, Rome, IT. +39 06 8902 1632
ingresso: tessera ARCI + sottoscrizione

Commenti