MARIO CRISPI (Agricantus) & ARENARIA alla Lomax di Catania



Sala Lomax
5 Aprile 2013
 ore 22,00
Ingresso 5 euro



Mario Crispi è conosciuto come fondatore, compositore e poliedrico suonatore di strumenti a fiato arcaici di Agricantus, noto gruppo italiano di world music. Nel 2008 ha dato vita al progetto musicale e discografico “Arenaria”, elaborato a qualche anno di distanza dalla pubblicazione del precedente disco da solista “Soffi”. 

Nel tempo trascorso tra le due registrazioni, ha visitato numerose regioni del mondo quali Nord Africa, Medio Oriente, Asia Minore, Africa e Brasile, incontrando molti musicisti e sviluppando intense esperienze musicali. Ha così elaborato la sua poetica tramite l’interazione con altri linguaggi, con culture di altri popoli e di altre etnie.

In “Arenaria” Mario Crispi costruisce paesaggi che si dipanano tra evocazione e narrazione e ne definisce le dimensioni sonore, avvalendosi delle capacità espressive dei musicisti che lo accompagnano e con cui condivide il percorso musicale: Enzo Rao al violino elettrico, profondo conoscitore delle musiche dei popoli del Mediterraneo, Giovanni Lo Cascio, cultore della batteria e delle percussioni del mondo e Maurizio Curcio allo Chapman stick, laptop e pianoforte, artista sensibile e poliedrico.

Sia il progetto discografico che i concerti dal vivo hanno ottenuto importanti riconoscimenti da pubblico e critica. Il disco è stato in programmazione a Radio Rai1 e in vari circuiti radiofonici nazionali. 

L’ensemble “Arenaria” ha già partecipato ad importanti festival italiani come “Paesaggi di Suoni” (2009) e “September Concert in Rome” (2007), ha realizzato concerti in luoghi prestigiosi come l'Auditorium Parco della Musica di Roma (2010) e il MIM di Palermo (2009), e in occasione del progetto “Islam in Sicilia, un giardino tra due civiltà” (a cura della Fondazione Orestiadi di Gibellina).


Sul palco della Lomax:
Mario Crispi: voce, strumenti arcaici a fiato
Enzo Rao: violino
Maurizio Curcio: Chapman Stick, laptop
Giovanni Lo Cascio: percussioni


Infolomax: 095 - 2862812
www.lalomax.it
stampa@lalomax.it

Commenti