NAKAIRA alla Lomax



Di terra e di mare…per Come Musica 2013
Sala Lomax
19 Aprile 2013
 ore 22,00
Ingresso 5 euro



Il gruppo catanese Nakaira inizierà una nuova tournée primaverile con tappa alla Sala Lomax di Catania.
I Nakaira sono un progetto di una musica siciliana che trae origine dalle grandi tradizioni che la Sicilia conserva nella sua storia, prende vita già nel 2000, quando debuttano nella stagione concertistica dell’Associazione Musicale Etnea, esibendosi al Teatro Metropolitan di Catania. 

Sulle ali di tale entusiasmo e seguendo una naturale vocazione a ereditare innovando, il progetto si è poi evoluto in un repertorio che affonda le sue radici nelle culture popolari che si sono stratificate in Sicilia, prime fra tutte quella greca ed araba e orientale, le cui influenze si collegano anch’esse alla nostra tradizione, ma conducono alla nascita della nuova tradizione siciliana. 

Nello spettacolo “Di terra e di Mare”, dall’omonimo e fortunato CD pubblicato da Alfa Music nel 2009, trovano spazio sia le influenze delle danze dei Balcani e delle isole greche, a cui i Nakaira si rifanno soprattutto per le sonorità e gli arrangiamenti, sia i brani originali scritti dallo stesso gruppo in dialetto siciliano, se pur nel rispetto dello stile e degli schemi tradizionali, sia infine i brani di autori ignoti recuperati dalla cultura popolare dei cantastorie o dal “Favara”, come ad esempio i canti dei pescatori, i canti della “Vicaria” o le filastrocche di lavoro nei campi, o i versi dei “vanniaturi” nei mercati o nelle tonnare, che tanto riecheggiano il mondo arabo nello stile microtonale.

Gli arrangiamenti, oltre alle voci, di solito vedono l’utilizzo di caratteristici strumenti popolari di svariata provenienza, come il bouzouki greco di Francesco Emanuele, la fisarmonica di Salverico Cutuli, il bouzouki irlandese di Angelo Liotta, il violino e la voce di Francesca Guccione, il ney arabo e la kaval bulgara di Franco Barbanera, il contrabbasso di Marco Carnemolla e le svariate percussioni di Mario Gulisano.

Grazie alla ricchezza e completezza di una musica che si potrebbe definire pan-mediterranea, i Nakaira, sono autori di tre CD editi da Raitrade, si sono già esibiti con grande riscontro più volte in paesi come la Danimarca, la Germania, l’Austria, l’Inghilterra, la Lettonia, l’Ungheria, la Spagna, la Francia, il Portogallo, la Tunisia, Capo Verde, la Lettonia e ovviamente anche l’Italia.

Un concerto suggestivo e ricco di emozioni, in cui il Mediterraneo viene proposto come luogo vivente di dialogo tra le diversità delle tradizioni musicali. Un concerto in cui Sicilia si riappropria della sua millenaria vocazione, testimonianza tangibile dell'incontro di culture in costante e progressiva contaminazione.

Infolomax: 095 - 2862812
www.lalomax.it
stampa@lalomax.it

Commenti